la serie the walking dead continuerà per alti 10 anni,afferma Gimple sceneggiatore e produttore della AMC in un intervista a IGM

la serie the walking dead continuerà per altri 10 anni

la serie The Walking Dead continuerà per altri 10 anni

The Walking Dead è ancora uno degli spettacoli più seguiti di AMC dopo nove  stagioni.

Nonostante un notevole calo degli spettatori nelle ultime, mantenendone una media di 11 milioni.

Comunque nella prima parte della nona stagione piena zeppa di dinamiche imprevedibili si riscontrano dei decisi segni di ripresa, a tal proposito Josh Sapan amministratore delegato di AMC in una conferenza degli investitori della major avrebbe dichiarato che nei loro piani si vuole  continuare The Walking Dead per altri 10 anni.

Alla serie si uniranno nuovi spin-off , riprovando dopo il poco fortunato Fear The Walking Dead.

Scott Gimple sceneggiatore e produttore della AMC , in un intervista a IGM,affermerebbe che ci sarebbe da parte della casa di produzione Americana la ferma intenzione di lavorare su altre situazioni soggettuali per creare un vero e proprio microcosmo.

Ci sono delle possibilità per quanto riguarda l’arco narrativo di Negan e di Rick, e sapere che c’è ancora tanta vita rimasta nello show dopo aver raggiunto la nona  stagione… pensiamo di essere in una situazione davvero grandiosa.

E’ una sensazione a cui probabilmente non mi abituerò mai” afferma Gimple, che la serie creata  in un’era completamente nuova  della TV continuando, su questa falsa riga  a cogliere le dinamiche avvincenti che entusiasmano il pubblico e le rendono profondamente connesso  con i suoi personaggi, adattandosi al brillante fumetto di Robert Kirkman”.

La showrunner della serie madre Angela Kang è stata scelta come sceneggiatrice, Gimple afferma che “Angela è una grande parte del cuore e dell’anima di The Walking Dead “è già al lavoro sulla stagione dieci, una volta terminato  il giro delle conferenze stampa sarebbe tornata direttamente nella stanza degli autori per proseguire i lavori sul soggetto della  nuova  stagione.

La speranza di AMC  è quella che avendo abolito il personaggio principale con il  fine di dar vita a nuovi intrecci nella trama e a nuovi obiettivi che siano diversi da quelli a cui la serie tv ci ha abituati in questi anni.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi